1. Caparra confirmatoria
1.1Contestualmente alla sottoscrizione del presente contratto il VENDITORE, salvo diverso accordo scritto tra le parti, potrà chiedere all’ACQUIRENTE stesso, a titolo di caparra confirmatoria, un importo di ……... Tale importo è disciplinato dall’art. 1385 del cod. civ. e sarà imputato al PREZZO al momento in cui l’ACQUIRENTE effettuerà il saldo.
1.2 Se la parte che ha dato la caparra è inadempiente, l’altra può recedere dal contratto ritenendo la caparra; se inadempiente è invece la parte che l’ha ricevuta, l’altra può recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra.

2. Attestato – scheda tecnica
2.1 L’AUTO oggetto del contratto è descritta dal venditore in una scheda tecnica (di seguito, l’ ATTESTATO) che precisa in modo analitico il suo generale stato d’uso, anche con riferimento a particolari meccanici, costituisce parte essenziale del contratto e definisce il contenuto della garanzia legale prestata all’acquirente.
2.2. Tale Attestato deve essere sottoscritto, oltre che dal venditore che lo ha predisposto, anche dall’acquirente in segno di integrale presa visione dello stesso.

3. Prezzo e termini di pagamento
3.1 Il PREZZO per l’acquisto della piena ed esclusiva proprietà dell’AUTO è comprensivo di IVA e deve essere corrisposto dall’ACQUIRENTE al VENDITORE secondo i termini e le modalità di cui al presente contratto.
3.2 Restano a carico dell’ACQUIRENTE tutti gli oneri relativi al passaggio di proprietà dell’AUTO, nonché le tasse, l’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile ed ogni pratica amministrativa connessa al possesso, vendita e circolazione dell’AUTO.
3.3 L’avvio della pratica amministrativa relativa al passaggio di proprietà del veicolo dovrà avvenire entro il termine di …………..

4. Consegna
4.1 La consegna dell’AUTO all’ACQUIRENTE avverrà, fermo l’avvenuto pagamento integrale del PREZZO come convenuto tra le Parti, presso la sede della VENDITRICE entro la data di cui al contratto d’acquisto, salvo diverso accordo scritto tra le parti.
4.2 L’ACQUIRENTE avrà l’obbligo, fermo l’avvenuto pagamento integrale del PREZZO come convenuto tra le Parti, di ritirare l’AUTOVETTURA entro dieci giorni di calendario successivi alla data fissata per la consegna.
4.3 In caso di ritardo superiore ai dieci giorni di calendario nella consegna o nel ritiro dell’auto verrà applicata a carico della parte inadempiente una penale di euro …. per ogni giorno di ulteriore ritardo, fatti salvi i casi di forza maggiore debitamente documentati.

5. Garanzia legale di conformità
5.1 La garanzia per difetti di conformità dell’AUTO rispetto allo stato d’uso di cui all’ATTESTATO è regolata dalle norme del D.lgs 206/2005 (Codice del Consumo) artt. 128 ss.
5.2 La garanzia di cui all’art. 5.1 ha la durata di mesi (minimo 12) …. dalla consegna dell’AUTO. L’ACQUIRENTE dovrà denunciare i difetti di conformità e/o i vizi alla VENDITRICE preferibilmente per iscritto, a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, entro due mesi dalla data di scoperta del difetto. Salvo che per i difetti dolosamente occultati dal VENDITORE, l’azione volta a far valere i difetti di conformità si prescrive comunque in ventisei mesi dalla consegna dell’AUTO.
5.3 In caso di difetto di conformità, l’ACQUIRENTE ha diritto al ripristino senza spesa, della conformità dell’AUTO, mediante riparazione o sostituzione a norma dell’art. 130 commi 3,4, 5, 6 D.lgs 206/2005, ovvero ad una riduzione adeguata del PREZZO o alla risoluzione del contratto in conformità all’art.130 commi 7,8,e 9 D.lgs 206/2005.
5.4 L’ACQUIRENTE espressamente riconosce e dichiara di essere pienamente consapevole che l’AUTO è usata e pertanto la qualità e le prestazioni della stessa dovranno essere valutate tenuto conto del pregresso uso dell’AUTO e della normale usura dell’AUTO.
5.5 L’Acquirente si obbliga ad effettuare gli interventi di manutenzione ordinaria programmata dell’AUTO, in conformità alle indicazioni e scadenze del libretto di manutenzione utilizzando, in caso di interventi straordinari, i ricambi previsti dal costruttore dell’auto, ed a richiedere e conservare idonea documentazione comprovante tali interventi.
5.6 In caso di interventi in garanzia, il venditore si obbliga ad utilizzare ricambi originali.
5.7 La garanzia di cui all’art. 5 non opererà per quei guasti/avarie che siano stati causati dalla omessa manutenzione secondo quanto sopra concordato.

6. Permuta con altro autoveicolo [eventuale]
6.1 Le parti concordano che a parziale compensazione del prezzo di cui all’art.3 l’acquirente consegnerà in permuta alla venditrice l’autoveicolo di seguito descritto: marca….…
le cui condizioni sono specificate nella scheda tecnica allegata (all. 1)
6.2 Le parti concordano che la valutazione del veicolo è pari ad euro……. Tale somma sarà detratta dal prezzo di vendita indicato all’art. 3.
6.3 L’autoveicolo in permuta dovrà essere consegnato completo dei documenti di proprietà, circolazione, libretto di uso e manutenzione, ricevute di pagamento della tassa di proprietà, libero da pignoramenti fermo amministrativo, oneri o vincoli dindisponibilità. A tal ultimo riguardo, il proprietario dell’autoveicolo in permuta dovrà, più in particolare, fornire dichiarazione scritta di assenza di qualunque vincolo di indisponibilità.
6.4 L’Acquirente dovrà dichiarare e garantire come veritieri il chilometraggio del veicolo in permuta e l’assenza di incidenti (o, in caso di incidente/i , si impegna a fornirne accurata descrizione).

7. Clausola di Risoluzione delle controversie
7.1 Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di Commercio di ………………. e risolte secondo il Regolamento di Conciliazione dalla stessa adottato. Il procedimento sarà attivato dalla parte più diligente.
7.2. Qualora le parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore inderogabile ai sensi dell’art. 33, 2° comma, lettera u) del D.Lgs. n. 206/2005.

8. Tutela della riservatezza e trattamento dei dati
L’Impresa ……………… tutela la riservatezza dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

I dati personali anagrafici e fiscali del Cliente acquisiti direttamente e/o tramite terzi dall’Impresa, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto (art. 24, comma 1, lett. b, D.Lgs. n. 196/2003).

Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali, è l’Impresa, alla quale il cliente potrà indirizzare presso la sede ………………., ogni richiesta. L’Impresa si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dal

Cliente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né ad usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all'espletamento delle attività necessarie per l'esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell'ambito di tale finalità.

L’interessato, In relazione all'attività di predetto trattamento, potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 D.Lgs. n. 196/2003 tra i quali: il diritto di accesso, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,  l'aggiornamento, la rettifica o l'integrazione dei dati, contattando direttamente l’Impresa.

In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.

Tutto quanto dovesse pervenire all’indirizzo di posta (anche elettronica) dell’impresa (richieste, suggerimenti, idee, informazioni, materiali ecc.) non sarà considerato informazione o dato di natura confidenziale, non dovrà violare diritti altrui e dovrà contenere informazioni valide, non lesive di diritti altrui e veritiere, in ogni caso non potrà essere attribuita all’Impresa responsabilità alcuna sul contenuto dei messaggi stessi.

Non hai trovato quello che cercavi?

Contattaci e saremo felici di aiutarti.